Metodo ROPA

Maternità Condivisa

Il metodo “ROPA”, anche conosciuto come “Maternità Condivisa” è un acronimo formato dalla procedura di “Ricezione degli ovociti dalla coppia”. Si tratta di una Fecondazione in Vitro alla quale partecipano entrambi i membri della coppia: una delle donne si sottopone alla stimolazione ovarica per fornire gli ovociti e la sua partner porterà a termine la gravidanza.

Per questo trattamento è necessario ricorrere ad un donatore di sperma.

Per chi?

È indicato per le coppie lesbiche che desiderano avere un figlio. Grazie al Metodo ROPA, entrambe saranno le loro madri biologiche: la prima come madre donatrice e la seconda come madre ricettrice.

Percentuale di successo

La percentuale di gravidanza per ciclo fa referenza alle gravidanze ottenute con embrioni generati nella stessa puntura o prelievo di ovociti. Ciò include il trasferimento di embrioni freschi e di quelli che sono stati congelati. Nel caso della tecnica ROPA, la nostra percentuale di gravidanza è dell’85%, anche se dipenderà sempre dalla qualità degli ovociti della madre donatrice.

Abbiamo ottenuto questi eccellenti risultati trasferendo un singolo embrione nel 90% dei casi. In questo modo, abbiamo dimostrato che il trasferimento di una singola blastocisti (embrione al quinto giorno di sviluppo) migliora le percentuali di successo.

0%
Percentuale di gravidanza
per ciclo di ROPA

Come funziona?

Il processo del Metodo ROPA si sviluppa in quattro fasi:

  • Stimolazione ovarica e controlli ecografici.
  • Recupero degli ovociti (puntura ovarica) dalla donna che fornisce gli ovociti.
  • Fecondazione in vitro con seme di donatore in laboratorio e coltura  embrionale.
  • Trasferimento degli embrioni nell’utero della donna ricettrice.

Requisiti legali

La Legge sulla Riproduzione Assistita 14/2006 ha dovuto essere modificata per riconoscere specificamente che, nel caso della tecnica ROPA per le coppie lesbiche, la donna può ricevere ovuli dalla sua partner e che entrambe le donne sono le madri del bambino, sia che abbiano effettuato il trattamento per motivi medici sia per loro scelta. In questo modo, diventa eccezionalmente una donazione di ovuli non anonima. A differenza delle altre procedure di Riproduzione Assistita, nel caso del Metodo ROPA le madri devono essere sposate.

 

I nostri donatori di seme

A Barcellona, e come progetto dell’Institut Marquès, abbiamo la nostra banca del seme con oltre 2.000 donatori premium. Sono donatori anonimi poiché la legge spagnola 14/2006 del 14 maggio, sulle tecniche di riproduzione umana assistita, stabilisce che la donazione deve essere fatta in modo anonimo, volontario, informato e non retribuito.

Avendo una nostra banca del seme, conosciamo i donatori e selezioniamo solo i migliori. Sono giovani che decidono di donare per aiutare altre persone a mettere su famiglia e che devono sottoporsi ad approfonditi esami medici e psicologici. Abbiamo anche tutti i fenotipi disponibili per trovare il più adatto per ogni caso. Sarà il medico stesso a scegliere il donatore di sperma più adatto a te, tenendo conto delle sue caratteristiche fisiche e dei tratti ereditari della sua personalità. Cerchiamo il “matching” perfetto.

Se vuoi fare la tua FIV o la tua inseminazione con i gameti di un donatore non anonimo o di un donatore conosciuto (amico o familiare, per esempio), possiamo aiutarti perché collaboriamo con le migliori cliniche in Irlanda. Richiedi maggiori informazioni.

Tecniche complementari

Aumenta ancora di più le tue possibilità di gravidanza con le tecniche complementari più appropriate per il tuo trattamento.